Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

21 marzo, Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie

Data:

21/03/2019


21 marzo, Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie

Il 1° marzo 2017, con voto unanime alla Camera dei Deputati, è stata approvata la proposta di legge che istituisce e riconosce in Italia oggi, 21 marzo, la “Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie”. In tale giornata, l’Ambasciata d’Italia a Tirana ricorda Hyso Telharaj, un ragazzo albanese ucciso vent’anni fa, l’8 settembre 1999, dalla mafia del caporalato.

Attraverso la sua storia, l’Ambasciata d’Italia coglie l’occasione per commemorare tutte le vittime innocenti della mafia nel mondo. Il ricordo è indispensabile affinché vi sia una coscienza collettiva ispirata a valori di legalità e giustizia, che porti alla creazione e attuazione di meccanismi di controllo e leggi in grado di contrastare la criminalità organizzata.


852