Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Comunicato Stampa

Data:

18/06/2020


Comunicato Stampa

COMUNICATO STAMPA

L’Ambasciatore d’Italia a Tirana, Fabrizio Bucci, ha avuto oggi un colloquio con il Capo della SPAK, Arben Kraja.

L’incontro rientra nell’intensa attività di sostegno che negli anni l’Italia ha offerto e continua ad offrire all’Albania nel suo percorso di integrazione europea, di consolidamento delle nuove istituzioni della giustizia e di rafforzamento dello stato di diritto.

Il completamento a Riforma della giustizia è essenziale non solo per i cittadini albanesi e per il ripristino della loro fiducia nelle istituzioni della giustizia ma anche per i Paesi amici all’Albania, in primis per l’Italia, nota per il suo fermo e incondizionato sostegno all’Albania nel processo di adesione nell’UE.

Nel corso dei colloqui l’Ambasciatore ha riaffermato il pieno supporto dell’Italia all’impegno del Procuratore e di tutti i suoi colleghi nella lotta alla criminalità organizzata ed alla corruzione.

Il Procuratore ha riconosciuto l’ottimo stato della collaborazione fra Italia ed Albania nel settore giudiziario del quale sono concreta dimostrazione sia le attività comuni di indagine in corso che il memorandum di collaborazione con la Direzione Nazionale Antimafia e Antiterrorismo, sottoscritto subito dopo il suo insediamento ed ha ribadito il massimo impegno del suo ufficio per ottenere, pur nelle difficoltà dovute alla fase iniziale di lavoro, risultati concreti e tangibili nella lotta alla criminalità organizzata ed alla corruzione.

Successivamente l’Ambasciatore ha avuto modo di rappresentare il supporto dell’Italia anche ai Procuratori della SPAK presenti in Ufficio.


1021