Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

La Corte costituzionale albanese conferma la legge sulla valutazione dei magistrati

Dopo la pronuncia della Corte costituzionale circa la costituzionalità della legge sul vetting, confidiamo nel rapido avvio del processo di valutazione dei giudici e dei procuratori, primo importante tassello per l’implementazione della riforma della giustizia. Questa è decisiva per l’avanzamento del processo di adesione dell’Albania all’UE, sostenuto con convinzione dall’Italia.