Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Quadro d’insieme

L’Albania è caratterizzata da una diffusa conoscenza orale dell’italiano e, pur in assenza di dati puntuali in merito, si presume che circa il 60% della popolazione comprenda la nostra lingua e almeno il 50% sia in grado di parlarla. L’italofonia è la storica eredità della nostra presenza in questo paese, dovuta in particolare:

  • a una generazione di anziani che aveva appreso l’italiano durante il Regno d’Italia e di Albania nelle 40 scuole italiane presenti in diverse città albanesi e/o che aveva studiato nelle università italiane;
  • all’apprendimento – informale – attraverso i canali radiofonici e televisivi italiani, che ha mantenuto viva la presenza della nostra lingua tra gli albanesi. Essa si è rafforzata nel corso degli ultimi venti anni non solo grazie al libero accesso ai canali televisivi, veicolo molto efficace di diffusione linguistico-culturale, ma anche attraverso l’imprenditoria italiana presente in Albania e l’emigrazione albanese verso il nostro paese.

Sebbene l’italiano continui ad essere diffuso, è tuttavia in atto un’inversione di tendenza. Il settore radio-televisivo non è più il canale di base per l’apprendimento dell’italiano parlato, anche a causa del diverso sistema di trasmissione delle comunicazioni televisive, che oggi non consentono più il libero accesso, in Albania, ai programmi televisivi italiani. Questa nuova situazione va a discapito della conoscenza e della diffusione orale della nostra lingua, in competizione con l’inglese, il tedesco e il francese ugualmente veicoli di importanti possibilità di impiego e di occupazione. Pertanto l’azione di diffusione dell’insegnamento dell’italiano nelle scuole con le Sezioni bilingui, il Programma Illiria ed altre attività è divenuta strategica e fondamentale per il Governo italiano.

La collaborazione nel campo dell’Istruzione è uno degli aspetti prioritari del rapporto bilaterale tra Italia e Albania. L’Italia sostiene l’insegnamento della lingua italiana nel sistema scolastico albanese attraverso le seguenti azioni:

1. Accordi bilaterali

  • “Illiria”- insegnamento dell’italiano come prima lingua straniera;
  • “Sezioni bilingui Italo- Albanesi”- percorso formativo bilingue e biculturale;

2. La formazione degli insegnanti albanesi d’italiano

3. La fornitura di materiale didattico per biblioteche e laboratori